Gestione dei Locatori

Md7 fornisce servizi di gestione dei locatori (landlord management) agli operatori wireless di tutto il mondo, per aiutarli a gestire la moltitudine dei siti in cui sono ubicate le celle cellulari. L’onore amministravo per i gestori di telefonia mobile viene mitigato in quanto Md7 diventa il primo punto di contatto per i locatori dei siti.

I nostri servizi di gestione dei locatori includono un’apposita linea diretta per i proprietari dei beni immobiliari in affitto ed un call center. Sono stati progettati per gestire in maniera proattiva e diretta, per conto degli operatori wireless, i rapporti con le migliaia di locatori dei siti in cui sono ubicate le celle.

Md7 rende la gestione dei locatori efficiente grazie al proprio sistema, LiveTrack™, appositamente studiato per questo settore, consentendo di creare casi, e gestire e risolvere un ampio ventaglio di problematiche legate ai locatori.

Gestione dei Locatori

Site Development Document Signing

AMMINISTRAZIONE LOCAZIONI

  • Scadenze
  • Rinnovo ed altre notifiche
  • Certificati di assicurazione
  • Monitoraggio
  • Gestione delle utenze
  • Problematiche di accesso

ASPETTI LEGALI/TITOLO

  • Sintesi delle disposizioni di locazione
  • Verifica della proprietà
  • Passaggio di proprietà
  • Questioni complesse legate alla lingua

PAGAMENTI/ELENCO DEGLI AFFITTUARI

  • Sviluppo dei flussi di affitti
  • Pagamenti ai locatori
  • Tasse, utenze, co-ubicazione,
    manutenzione e contributi ad hoc
  • Scansione e caricamento delle fatture dei locatori

ACCESSO ONLINE E LINEA DIRETTA PER I LOCATORI

  • Un unico punto di contatto 24 ore su 24, 7 giorni su 7
  • Un solo numero verde per ogni operatore

MONITORAGGIO/RISOLUZIONE

  • Md7 seleziona le chiamate e i casi online, poi gli assegna a professionisti interni specializzati che monitorano il tutto fino alla conclusione.
  • Matrice di adeguamento per:
    • Questioni urgenti
    • Fuori orario
    • Elenco degli affittuari/Contabilità
    • Altri reparti funzionali

OPERATIVI IN MENO TEMPO: PARLIAMO DI